Consigli per la scelta del cucciolo2022-08-10T18:39:34+02:00

Consigli perla scelta del cucciolo Boxer

Per prima cosa è bene puntualizzare che di certo il  colore del mantello dovrebbe essere la cosa  che vi condiziona meno  quando scegliete un cucciolo di Boxer.  Infatti fareste  bene a dare molto più valore ad altri attributi come la salute, il carattere e la tipicità di razza. Perciò è un bene  che  siate giunti  in questa sezione, dove gli annunci di nascita rappresentano  cucciolate  frutto di accoppiamenti tra soggetti controllati per la ricerca di patologie ereditarie. 

I genitori dei cuccioli I genitori rientrano in quei parametri eticamente consigliati dalle Società Specializzate di razza perciò, sebbene nessuno possa dare  garanzie assolute sull'evoluzione sanitaria e caratteriale di un cucciolo di qualsiasi razza, tantomeno morfologica, sicuramente le aspettative di buona salute si alzano di molto quando entrambi i genitori sono  stati controllati per l'aspetto sanitario  e allevati  con particolare socializzazione finalizzata alla formazione del carattere.  

 Cuccioli Accertatevi che i cuccioli abbiano un aspetto florido, un pelo lucido e asciutto. Questi sono segnali di avere ricevuto una corretta alimentazione ed essere cresciuti in ambiente igienico ideale.  L'Allevatore vi garantirà la consegna del certificato genealogico (pedigree) emesso dall’Ente Nazionale della Cinofilia Italiana (ENCI) che, in genere, arriva tra i 3 e i 6 mesi di età.  All'atto della consegna il cucciolo dovrà essere accompagnato dal proprio libretto sanitario, nel quale saranno trascritti e firmati dal medico veterinario il tipo e la data di vaccinazioni e i  trattamenti con vermifugo, ricevuti prima della consegna.

L'Allevatore  fornirà inoltre copia dell'iscrizione all'anagrafe canina comunale.  Tutto il resto sarà tema di spiegazioni tra voi e l'Allevatore  (sesso, testicoli scesi, palpebre pigmentate, colore del mantello, ecc…).  La vostra decisione probabilmente sarà più facile se trascorrerete un po' di tempo con i cuccioli: vi sembrerà strano  che in poco tempo si possa sentire una connessione particolare  con un cucciolo piuttosto di un altro, ma non solo è così è  anche giusto che lo sia!  Per quanto concerne l'aspetto morfologico  sappiate che un cranio che può sembrare "drammaticamente" a  punta verso l'alto, su un cucciolo Boxer non è affatto un difetto, anzi! 

L'Allevatore

L'altro aspetto veramente importante è che rivolgendovi a un Allevatore/Allevatrice amante ed esperto della razza, nella grande maggioranza dei casi  potrete sempre contare sulla sua assistenza durante il percorso da cucciolo a boxer adulto. Raramente si pensa a quante volte si avrà bisogno proprio del consiglio dell'Allevatore per rendere possibile una crescita del cucciolo  corretta, eppure l'Allevatore (quello attento agli aspetti morfologici, caratteriali e di salute dei genitori, così come alle esigenze della cucciolata) non è un mero  commerciante di cuccioli,  quindi sarà proprio lui che  potrà rendere possibile un rapporto cortese e corretto, perciò sarà generoso nel fornire consigli  indispensabili per una felice convivenza con il vostro boxer.

Torna al riepilogo cucciolate